colonna_sponsor
Foto di Amine Messadi
www.aminemessadi.com
Amine Messadi Fickr page
Izza Genini in concorso a Milano
Il film Nuba d’or et de lumière della regista marocchina Izza Genini, presentato a Panafricana in anteprima italiana, è in concorso alla 18. edizione del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina di Milano.
Il film è in cartellone nella sezione Concorso Documentari Finestre sul Mondo ed è dunque in lizza per il Premio Provincia di Milano al Miglior Documentario Finestre sul mondo, del valore di 7.500 Euro.
Ad assegnare il premio sarà una giuria internazionale, che giudicherà i migliori documentari della sezione Finestre sul mondo e della sezione Documentari Africani: presieduta dal greco Dimitri Eipides, direttore del Thessaloniki Documentary Film Festival, la giuria è in maggioranza al femminile, con l’olandese Heidi Lobato, direttrice di Africa in the Picture, e la nostra Cristina Piccino, giornalista de Il Manifesto.
Izza Genini ha firmato, in qualità di regista ma anche come produttrice, importanti documentari dedicati alla scoperta del ricco patrimonio musicale del Marocco, incrocio tra le culture araba, berbera, ebrea, andalusa e dell’Africa nera. E il suo ultimo splendido documentario mostra come il ritmo della Nuba abbia unito veramente nei secoli le rive del Mediterraneo, le religioni e le storie dei popoli: una musica senza frontiere che parla con il linguaggio universale della passione, dei desideri e dell’amore.


VIDEODIARIO DEL FESTIVAL
VIDEODIARIO DEL FESTIVAL
a cura di RaiSat Web Channel
02. PHOTOGALLERY
PHOTOGALLERY
Immagini dal Festival
Univsersità Roma III Villa Medici Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale Centre Culturel Saint Louis de France Torna alla home Regione Lazio Yeelen Cerca nel sito Iscriviti alla newsletter